Giornale di bordo

Cabotaggio in crisi, Strade Blu affitta le navi

leave a comment »

Il caro greggio mette in crisi il cabotaggio marittimo e, mentre ancora si attendono gli effetti degli aiuti di stato all’autotrsporto, l’unica risposta possibile da parte degli operatori del settore rimane quella di limitare l’offerta. E’ il caso di Strade Blu che ha recentemente deciso di tagliare drasticamente le corse da e per Genova, limitando ad un sola unità (la Strada Gigante) il collegamento tra il capoluogo ligure e Termini Imerese.

Per riuscire ad arginare la crisi una delle altre due navi, Strada Corsara, è stata noleggiata ad una compagnia estera operante nell’Oceano Indiano. I piani industriali delle compagnie di cabotaggio sono stati pensati prevedendo un prezzo del greggio intorno ai 20 dollari al barile e la situazione attuale obbliga gli armatori a rivedere obbiettivi e strategie per poter salvare i bilanci 2008.

Mentre Strade Blu punta al noleggio, altre compagnie ricorrono al personale straniero per abbattere i costi di gestioen: è il caso di un’altra co,pagnia genovese, la GNV, che a breve dovrebbe inserire altro personale extracomunitario in organico. Inizialmente si era pensato per la prima decade di settembre, ma il flusso di passeggeri, in costante aumento nelle linee interessate, ha spinto i vertici societari a rivedere i tempi di attuazione.

Written by Edwin Drood

settembre 19, 2008 a 1:04 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: